035 462678

Home > Prodotti > Sistemi e strumenti > Deformazione. > Fotoelasticità

Fotoelasticità

La fotoelasticità è una tecnica di visualizzazione del campo di deformazioni di una struttura: essa consente di individuare le zone di maggiore concentrazione e quindi rilevare i problemi di plasticizzazione, fatica o rottura.

ll principio di misura si basa sul fatto che, quando si osserva un materiale trasparente fotoelastico deformato tramite una luce polarizzata, appaiono delle frange colorate. Esse consentono di stabilire l'entità, la direzione e la distribuzione delle deformazioni principali.

La fotoelasticità è usata in laboratorio su modelli bidimensionali e tridimensionali, però il metodo più diffuso e di maggior interesse per l'ingegnere consiste nel rivestire con uno strato di materiale fotoelastico i pezzi meccanici in esame. Questa tecnica, brevettata dal Measurements Group con il nome PhotoStress ®, offre il vantaggio di visualizzare le deformazioni direttamente sul pezzo reale con carichi reali.