035 462678

Home > Prodotti > Trasduttori e Sensori > Spostamento e distanza > Sensori confocali

Sensori confocali

La tecnologia confocale utilizza la scomposizione del fascio ottico di luce bianca nelle singole lunghezze d'onda monocromatiche per la misura di distanza, profilo e spessore di superfici opache o trasparenti.

Il sistema di misura confocale-cromatico confocalDT è composto da un controllore con una sorgente di luce LED bianca ed un sensore. Il sensore ed il controllore sono collegati con una fibra ottica fino ad una distanza di 50 m. La distanza del punto focale varia a causa dell'aberrazione cromatica delle ottiche del sensore. Nel controllore per ciascuna lunghezza d'onda è assegnata una determinata distanza. La luce riflessa dalla superficie del target è trasferita alle ottiche del ricevitore,dove viene analizzata la dispersione dell'intensità spettrale. 

Questo principio di misura unico, consente di misurare con la più alta precisione distanze e spostamenti. Possono essere misurate sia superfici diffusive che a specchio. Con materiali trasparenti in aggiunta alla misura di distanza, possono essere effettuate misure di spessore da un solo lato o misure di gap tra strati multipli, usando un solo sensore.

Questa tecnologia è adatta per misure di spessore di materiali trasparenti con impiego di un solo sensore posizionato su un solo lato del prodotto.

Campi di misura da 300 µm a 30 mm con risoluzioni fino a 0.0006 %. Versione miniatura con diametro 4 mm con uscita raggio a 90° per impiego in fori o zone di difficile accesso. Versione speciale per ispezione di fori fino a 4 mm di diametro.